print preview

Concezione degli impianti sportivi di importanza nazionale CISIN

La Concezione degli impianti sportivi di importanza nazionale (CISIN) costituisce la base per la concessione degli aiuti finanziari della Confederazione per la costruzione di impianti sportivi di significato nazionale.

Ruderzentrum Rotsee

Panoramica

Sulla base del mandato inerente alla promozione dello sport di cui all’articolo 68 della Costituzione federale, è compito della Confederazione sviluppare e aggiornare costantemente un Piano nazionale degli impianti sportivi (Concezione degli impianti sportivi di importanza nazionale CISIN) (Art. 5 della legge sulla promozione dello sport, LPSpo).

Quale importante pilastro della promozione dello sport, la CISIN persegue in particolare i seguenti obiettivi:

  • coordinare le infrastrutture sportive di importanza nazionale;
  • migliorare le condizioni infrastrutturali per le federazioni sportive nazionali;
  • migliorare la competitività della Svizzera sia nello sport sia come organizzatrice di grandi manifestazioni sportive internazionali;
  • adeguare le infrastrutture sportive di importanza nazionale alle altre politiche federali (piani settoriali, inventari).

Per raggiungere questi obiettivi la Confederazione può concedere aiuti finanziari per la costruzione e il rinnovamento di impianti sportivi d’importanza nazionale (art. 5 cpv. 2 LPSpo).

Crediti concessi dal Parlamento

Decreto di credito Data Importo
CISIN 1  17 dicembre 1998  CHF 60 mio. 
CISIN 2  3 ottobre 2000  CHF 20 mio. 
CISIN 3  20 settembre 2007  CHF 14 mio. 
CISIN 4  27 settembre 2012  CHF 70 mio. 
Modifica decreto federale CISIN 4  6 marzo 2018  CHF 6 mio. 
CISIN 4plus 19 dicembre 2019 CHF 15 mio.
CISIN 5 8 dicembre 2021 CHF 79.83 mio.
    CHF 264.83 mio.

I programmi CISIN 1, 2 e 3 sono stati completati. Al termine di CISIN 1-4plus, probabilmente nel 2024, saranno stati realizzati circa 120 progetti grazie a questo importante strumento di sostegno. All’incirca 30 federazioni sportive nazionali beneficeranno degli impianti CISIN. Il volume totale degli investimenti ammonterà quindi a circa 2 miliardi di franchi con un’aliquota media dei contributi di poco inferiore al 10%.

Il credito CISIN 5 è destinato a sostenere progetti che saranno realizzati tra il 2022 e il 2027. Genererà investimenti nell’economia per un totale di circa 900 milioni di franchi.

Stato di avanzamento dei programmi CISIN 1-5 (a gennaio 2022):

  • 264,83 mio. fr. approvati dal Parlamento
  • 148,5 mio. fr. impegnati contrattualmente
  • 9,5 mio. fr. impegnati in contratti in preparazione (CISIN 4plus)
  • Attuazione di CISIN 5 in corso
  • 27 mio. fr. non utilizzati (progetti interrotti o rinviati)
  • 101 impianti in funzione
  • oltre 50 progetti in costruzione o in fase di progettazione (incluso CISIN 5)


Attualità


Documentazione

Documenti

Inventario

Conformemente all’art. 43 cpv. 2 dell’ordinanza sulla promozione dello sport e dell’attività fisica (OPSpo; RS 415.01), l’UFSPO allestisce un catalogo degli impianti sportivi di importanza nazionale esistenti. I criteri per definire l’importanza nazionale di un impianto sportivo sono elencati nell’art. 79 dell’ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport (OPPSpo; RS 415.011). L’UFSPO aggiorna periodicamente il catalogo e lo pubblica sulla sua pagina web.

Nuovi impianti sportivi nell'inventario CISIN

Gli impianti sportivi di importanza nazionale che soddisfano i criteri CISIN possono essere inclusi nell'inventario (detto anche catalogo) CISIN su richiesta di una federazione sportiva nazionale. L'importanza nazionale degli impianti sportivi deve essere documentata nelle concezioni di impianti delle federazioni. Deve inoltre essere stipulato un accordo pluriennale di utilizzo tra la federazione sportiva interessata e il gestore dell'impianto. Infine, deve essere presentato un modulo di domanda per l'inserimento di un nuovo impianto sportivo nell'inventario CISIN.

Iter per l'inserimento nell'inventario (scadenze annuali ricorrenti):

  1. Entro il 30 settembre: inviare all'UFSPO la concezione dell'impianto, l'accordo pluriennale di utilizzo e il modulo di domanda compilato dalla federazione sportiva nazionale. Il modulo di domanda per l'inserimento di un impianto sportivo nell'inventario CISIN, nonché un eventuale esempio d'accordo di utilizzo possono essere richiesti all'UFSPO.
  2. Ottobre/Novembre: esame della documentazione da parte dell'UFSPO. In caso di esito positivo dell'esame, l'impianto sportivo notificato può essere inserito nell'inventario CISIN. L'inserimento nell'inventario viene confermata per iscritto alla federazione. Se i requisiti non vengono soddisfatti, la struttura non può essere inserita nell'inventario. Il rifiuto sarà motivato e comunicato alla federazione sportiva.
  3. A partire dal 1° gennaio (dell'anno successivo): pubblicazione dell'inventario CISIN aggiornato.

Gli accordi pluriennali di utilizzo devono contenere almeno le seguenti informazioni:

Tipo e grado di utilizzo

  • Quanto spesso viene utilizzato l'impianto sportivo? Si deve stabilire un utilizzo minimo.
  • Per quali scopi (allenamento, competizione, formazione) la federazione usa la struttura?

Priorità di utilizzo e prenotazion

  • La federazione sportiva deve avere la priorità per un numero definito di giorni per quanto riguarda l'impiego dell'impianto rispetto alle società sportive e al pubblico.
  • Le parti si accordano su un processo di prenotazione. La pianificazione annuale della struttura e della federazione deve essere coordinata.

Aspetti finanziari

  • Le parti si accordano sulle tariffe d'utilizzo (per persona, per unità, per giorno o forfettario) e a quali offerte e servizi si applicano.
  • Le tariffe d'utilizzo corrispondono alle tariffe abituali della struttura o viene concesso uno ribasso. Sono possibili modelli a due livelli (ad es. utilizzo gratuito limitato, tariffe adeguate all'utilizzo, tariffe diverse in base alla categoria dei quadri ecc.).
  • Le tariffe per l'allenamento e le competizioni possono essere regolate separatamente.
  • Le condizioni di cancellazione sono regolamentate.

Condizioni contrattuali

  • Il contratto deve menzionare il luogo e la data della firma
  • Deve essere firmato da entrambe le parti (gestore e federazione sportiva). Per la federazione, il contratto deve essere firmato dalla direzione e dal comitato.
  • Il contratto deve includere una data di inizio e una data di fine.
  • Occorre definire le disposizioni relative ad eventuali accordi seguenti.

Le federazioni che hanno già un accordo di utilizzo firmato e con validità corrente non hanno bisogno di stipularne uno nuovo con il gestore della struttura. Tuttavia, i contratti/accordi vigenti devono essere trasmessi all'UFSPO per informazione. 

Esempi

Centro di nuoto, Uster

nasak4_uster
Centro di nuoto per l'allenamento e la competizione, ampliamento della piscina esistente con una vasca di 50m e 10 corsie. Due ponti mobili e indipendenti su entrambi i lati consentono di suddividere la vasca in 4 settori. Contributo CISIN CHF 4.0 mio.,entrata in funzione dicembre 2016. Foto: UFSPO

Trampolino di salto con gli sci, Kandersteg

nasak4_kandersteg
Impianto per l'allenamento e la competizione a sostituzione di un impianto esistente, due trampolini per l'esercizio estivo e invernale (hill size 106, 72 e 25 metri). Contributo CISIN CHF 2.0 mio., entrata in funzione agosto 2016. Foto UFSPO

Centro nazionale di canottaggio, Sarnen

nasak4_sarnersee
Impianto per l'allenamento, ampliamento del pontile flottante per la messa in acqua delle imbarcazioni, demarcazione della corsia con un cordone di boe di 2 km. Contributo CISIN CHF 0.04 mio., entrata in funzione luglio 2016. Foto: UFSPO

Poligono di tiro, Pieterlen (Bienne)

nasak4_pieterlen
Struttura per l'allenamento e la competizione, installazione di bersagli elettronici e adibizione all'uso invernale per 6 postazioni. Contributo CISIN CHF 0.065 mio., entrata in funzione dicembre 2016. Foto: UFSPO

Ufficio federale dello sport UFSPO Projektleiter NASAK
Maximilian Schubiger
Hauptstrasse 247
2532 Macolin
Tel.
+41 58 484 93 55

E-Mail

Ufficio federale dello sport UFSPO

Projektleiter NASAK
Maximilian Schubiger
Hauptstrasse 247
2532 Macolin