L’educazione fisica obbligatoria

L’insegnamento dell’educazione fisica è una materia obbligatoria. «Nel quadro del mandato educativo e formativo globale con l’educazione fisica si sviluppano e si formano le capacità e le abilità sportive» (cfr. Ordinanza sulla promozione dello sport, art. 46). L’educazione fisica è disciplinata come materia obbligatoria nei piani di studio dei cantoni per regione linguistica e livello scolastico (Lehrplan21, Plan d’études romand PER, piano di studio, piano di studi quadro delle scuole di maturità, programma quadro d’insegnamento dell’educazione fisica durante la formazione professionale di base).

L’educazione fisica deve innanzitutto risvegliare negli allievi piacere e interesse per il movimento e lo sport e aiutarli nello sviluppo delle abilità motorie. Se ciò riesce si consente loro di accedere alla cultura dello sport e del movimento, primo passo verso una pratica sportiva per la vita. D’altra parte tramite le pratiche motorie si vuole sostenere lo sviluppo globale dei giovani.

Scuola dell‘infanzia

In questo ambito l’accento viene messo sulla scoperta di nuove funzionalità e nell’ampliamento dei modelli comportamentali. In tal modo si creano i presupposti psicomotori fondamentali per accedere in futuro alla cultura dello sport e del movimento.

Grado primario

Nelle scuole del grado primario l’educazione fisica mira soprattutto a risvegliare l’interesse per il movimento e lo sport, a sviluppare la motivazione degli allievi per ottenere prestazioni in questo campo, a promuovere la capacità di socializzazione in vista di una dinamica di gruppo incentrata sullo stare con l’altro e contro l’altro nella pratica sportiva (spirito di squadra).

Grado secondario I

A questo livello aumenta la riflessione sul proprio atteggiamento nei confronti dello sport. Con l’educazione fisica si dovrebbero consolidare una precisa identità nei confronti di sport e movimento e lo sviluppo di una coscienza del proprio corpo. Si elaborano comportamenti etici in questo ambito e si stabilizzano le abilità nello sport.

Grado secondario II

A livello di scuola secondaria II la riflessione è al massimo. La capacità d’azione nello sport viene ampliata e approfondita anche grazie alle esperienze fatte a scuola o nella pratica lavorativa. 


Ufficio federale dello sport UFSPO Attuazione educazione fisica
Peter Moser
Hauptstrasse 247
CH-2532 Macolin
Tel.
+41 58 467 64 63

E-Mail


Stampare contatto

Ufficio federale dello sport UFSPO

Attuazione educazione fisica
Peter Moser
Hauptstrasse 247
CH-2532 Macolin

Vedi mappa